150: Alghero celebra Giuseppe Manno

A 150 anni dalla sua morte, Alghero celebra uno dei suoi cittadini più illustri.

Dal 7 al 31 dicembre, Giuseppe Manno sarà al centro di una serie di appuntamenti che, con vari linguaggi e generi diversi, ripercorrono la sua lunga esperienza letteraria, storiografica, politica e amministrativa, puntando i riflettori sulla aspetti della vita privata rintracciabili nei suoi scritti e nei suoi carteggi, dal rapporto con la moglie Tarsilla all’amore per il violino, senza mai dimenticare Alghero e la Sardegna.
Il progetto nasce dalla collaborazione del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero con la Fondazione di ricerca storica Giuseppe Siotto di Cagliari, l’Associazione Dante Alighieri – Comitato di Alghero e il Liceo Classico G. Manno di Alghero.

Il ciclo di eventi è inserito dall’assessorato regionale della Cultura tra le “Manifestazioni celebrative di figure di protagonisti della storia e della cultura della Sardegna” L.R. del 20 settembre 2006, n.14, art.21 comma 1, lett. s) Annualità 2018.

PROGRAMMA EVENTI:

VENERDÌ’ 7 DICEMBRE| Biblioteca Comunale Rafael Sari

ore 17.00 TUTTE LE ANIME DEL MANNO | conferenza di apertura finanziata dalla Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto” di Cagliari.
Saluti istituzionali: Mario Bruno, Sindaco di Alghero, Giuseppe Dessena Assessore regionale Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Spettacolo e Sport,| Gabriella Esposito Assessore Politiche Culturali Comune di Alghero
Intervengono: Aldo Accardo – presidente Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto” con un intervento dal titolo “Note sarde e ricordi di un giovane di 80 anni” | Federico Francioni – storico | Tonino Budruni – storico | Pierluigi Piras – docente di storia e filosofia Liceo Classico G. Manno | Nicola Salvio – Presidente Società Dante Alighieri Alghero | Mauro Porcu – Direttore Museo Casa Manno
Modera: Marisa Castellini | vice presidente Società Dante Alighieri Alghero
A seguire, Irma Toudjian esegue su pianoforte la mazurca composta da Efisio Manno, nipote di Giuseppe Manno

ore 19.00 | Liceo Classico Giuseppe Manno
L’ILLUMINATO di Roberta Filippelli a Inaugurazione del percorso urbano e della installazione fotografica dedicata a Giuseppe Manno a cura di Mariolina Cosseddu

DOMENICA 16 DICEMBRE | Casa Manno, via Santa Barbara, 23

ore 17.30 Il Conservatore di Roberta Filippelli a cura di Mariolina Cosseddu – inaugurazione mostra e installazione fotografica dedicata a Giuseppe Manno sulla parete del Museo

A seguire Lettere a G. – Partito dall’isola e non più tornato – Reading di Ignazio Caruso

Interventi musicali di Alessandro Puggioni | violino e Riccardo Pinna | tastiera

La mostra sarà visitabile fino al 31 dicembre dal venerdì al lunedì dalle 16.00 alle 20.00

VENERDI’ 21 DICEMBRE | Giardini Manno, attorno al monumento

ore 12.00 lezione aperta su Giuseppe Manno a cura di Mauro Porcu

DICEMBRE | Museo Casa Manno via Santa Barbara, 23
– corso di fumetto su Giuseppe Manno a cura di Chiara LaFiùt Stiglitz, rivolto agli studenti degli Istituti Superiori cittadini

– 7-8-9-10 | 14-15-16-17 | 21-22-23-24 | 28-29-30-31 dicembre dalle 16.00 alle 20.00 | Museo Casa Manno

visite guidate alla collezione permanente | per informazioni www.casamanno.it