Infinite corrispondenze: Salvatore Esposito a Casa Manno

Casa Manno per il Contemporaneo ha il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra “Infinite corrispondenze. Numeri e colori” di Salvatore Esposito, a cura di Mariolina Cosseddu. L’evento, organizzato con il patrocinio della Società Dante Alighieri – Comitato di Alghero APS, si terrà sabato 21 agosto a partire dalle ore 18:30. L’allestimento sarà visitabile fino a lunedì 20 settembre 2021 nei giorni di apertura del museo (ven, sab, dom, lun – ore 16.00/20.00) con ingresso a offerta libera.
Vi ricordiamo che, ai sensi del Decreto Legge n.105 del 23 luglio 2021, l’accesso al museo è consentito solo previa esibizione della certificazione Verde Covid-19 (Green Pass).

Leggi tutto “Infinite corrispondenze: Salvatore Esposito a Casa Manno”

We All Are B

Casa Manno e Fondazione di Ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di invitarvi a visitare WE ALL ARE B, l’allestimento di arti Visive e Performative del progetto Overlap.
La mostra sarà ospitata in contemporanea presso la nostra Sala Multimediale (dal 13 agosto al 13 settembre) e presso il MUT – Museo della Tonnara di Stintino (dal 05/09 al 12/09).
Vi ricordiamo inoltre che, ai sensi del Decreto Legge n.105 del 23 luglio 2021, l’accesso al museo è consentito solo previa esibizione della certificazione Verde Covid-19 (Green Pass).

Leggi tutto “We All Are B”

La bugia parte II: Roberto Masia a Casa Manno

Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra fotografica La bugia parte II, di Roberto Masia. L’evento si terrà sabato 24 luglio con inizio alle ore 19.00. L’esposizione sarà visitabile presso la Sala Riunioni (3° piano) fino a lunedì 23 agosto 2021 nei giorni di apertura del museo (ven, sab, dom, lun – ore 16.00/20.00) con ingresso a offerta libera. Vi ricordiamo inoltre che l’allestimento La bugia e il sé nascosto sarà invece visitabile presso il Civico Teatro “Gavì Ballero” fino a domenica primo agosto (info su www.teatrodinverno.it).

Leggi tutto “La bugia parte II: Roberto Masia a Casa Manno”

Drag Me to Her: Aaron Gonzalez a Casa Manno

Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra fotografica Drag Me to Her, di Aaron Gonzalez. L’evento si terrà sabato 19 giugno con inizio alle ore 19.00. L’allestimento sarà visitabile presso la Sala Riunioni (3° piano) fino a lunedì 19 luglio 2021 nei giorni di apertura del museo (ven, sab, dom, lun – ore 16.00/20.00) con ingresso a offerta libera.

Un progetto contemporaneo, con uno sguardo innamorato al passato e la forte volontà di plasmare il futuro. Il costume tradizionale di Ittiri è ricco di riferimenti alla femminilità e alla fertilità, un eco molto forte del passato matriarcale sardo, un rituale di passaggio dall’innocenza fanciullesca alla consapevolezza del divenire donna: toglierlo dal suo contesto è quasi blasfemo, dissacrante. Tutto questo, viene narrato attraverso un reportage dove viene semplicemente indossato, con la naturale ritualità che necessita la sua complessa struttura. Il costume diventa pretesto narrativo e racconta una trama differente, legata alle mutazioni culturali e sociali, parla di accettazione delle più disparate sfumature che fanno parte del nostro essere umani“. A.G.

Leggi tutto “Drag Me to Her: Aaron Gonzalez a Casa Manno”

Gocciadopogoccia: gli artisti supportano la Protezione Civile

In tempi difficili e incerti come questi che stiamo attraversando, Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto avviano un’iniziativa volta a sostenere la Protezione Civile attraverso la sensibile disponibilità di molti artisti che doneranno uno o più lavori a prezzi simbolici. Le opere, custodite nelle sale del museo sotto la tutela del direttore e della curatrice Mariolina Cosseddu, potranno essere prenotate all’indirizzo infomuseocasamanno@gmail.com o acquistate direttamente tramite bonifico usando le seguenti coordinate bancarie della Regione Sardegna

Tesoreria del Banco di Sardegna

Causale: Emergenza Coronavirus – Donazione alla Protezione Civile

IBAN IT72L0101504999000070673111

(https://www.regione.sardegna.it/j/v/2568?s=405834&v=2&c=289&t=1)

Le donazioni possono essere effettuate anche a beneficio della sede nazionale della Protezione Civile, tramite le seguenti coordinate bancarie:

Banca Intesa Sanpaolo Spa

Filiale di Via del Corso, 226 – Roma

Intestato a Pres. Cons. Min. Dip. Prot. Civ.

IBAN: IT84Z0306905020100000066387

BIC: BCITITMM

(http://www.protezionecivile.gov.it/media-comunicazione/news/dettaglio/-/asset_publisher/default/content/emergenza-coronavirus-attivato-il-conto-corrente-per-le-donazioni)

Le opere acquistate potranno essere ritirate a Casa Manno al termine dell’emergenza Covid-19 (con notifica di bonifico per le donazioni online). Ricordiamo che l’intero ricavato, senza passaggi intermedi, andrà interamente devoluto alla Protezione Civile.

Gli artisti che volessero donare una o più opere possono contattarci all’indirizzo infomuseocasamanno@gmail.com (e in copia conoscenza a mariolacosseddu@gmail.com) specificando titolo, anno di esecuzione, tecnica utilizzata, dimensioni e prezzo dei lavori.

Do ut des: gocciadopogoccia si potrà riempire un mare di generosa partecipazione con il contributo di tutti.

Nasce dalla sensibilità degli artisti del territorio la proposta di trasformare questo tempo incauto e crudele in una generosa tesa di mano verso chi opera in condizioni difficili e precarie. Come la Protezione civile a cui è indirizzata l’iniziativa che da quest’oggi prende avvio grazie al sostegno del Museo Casa Manno di Alghero e della Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto di Cagliari. Gli artisti potranno donare uno o più lavori personali e li metteranno a disposizione di coloro che, acquistando a prezzo simbolico – ben lontano quindi dalla valutazione di mercato – l’opera scelta, potranno inviare direttamente alla Protezione civile l’importo devolvendolo quindi interamente alla causa sociale e sanitaria. Il museo si fa garante della iniziativa conservando idealmente le opere che, a fine emergenza e in osservanza delle norme in garanzia dell’assoluta sicurezza dei visitatori, andranno a far parte di una collettiva da allestire all’interno del Progetto Casa Manno per il contemporaneo prima di essere consegnate ai loro proprietari. Questa pagina accoglierà immagini, informazioni e prezzi dei lavori che il pubblico potrà visionare e indicare come propria scelta. Quel pubblico che da tempo segue con interesse le attività del Museo e che è chiamato, in questo caso, a essere parte attiva e coinvolgente di un’operazione la cui buona riuscita è affidata alla suscettibile attenzione di ognuno di noi. Così, in un momento sospeso e immobile, una realtà inconoscibile e indecifrabile, l’arte, con il contributo di tutti, torna a giocare una partita vincente“. Mariolina Cosseddu

Leggi tutto “Gocciadopogoccia: gli artisti supportano la Protezione Civile”