Insana Vanitas: Massimiliano Caria a Casa Manno

Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra fotografica Insana Vanitas di Massimiliano Caria, a cura di Mariolina Cosseddu. L’evento, organizzato con il patrocinio della Società Dante Alighieri – Comitato di Alghero APS, si terrà venerdì 19 agosto a partire dalle ore 18. L’allestimento sarà visitabile fino a sabato 3 settembre 2022 nei giorni di apertura del museo (ven, sab, dom – ore 16.00/20.00) con ingresso a offerta libera.

Leggi tutto “Insana Vanitas: Massimiliano Caria a Casa Manno”

Rumore: Marco Rismondo a Casa Manno

Casa Manno ha il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra fotografica Rumore di Marco Rismondo a.k.a. Marek Molshtovska, a cura diRoberta Mela e Veronica Peana. L’evento, organizzato con il patrocinio della Società Dante Alighieri – Comitato di Alghero APS, si terrà domenica 10 luglio a partire dalle ore 18. L’allestimento sarà visitabile fino a domenica 31 luglio 2022 nei giorni di apertura del museo (ven, sab, dom – ore 16.00/20.00) con ingresso a offerta libera. Rumore è un allestimento multimediale prodotto da Marco Rismondo, Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto.

Leggi tutto “Rumore: Marco Rismondo a Casa Manno”

La bugia parte II: Roberto Masia a Casa Manno

Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra fotografica La bugia parte II, di Roberto Masia. L’evento si terrà sabato 24 luglio con inizio alle ore 19.00. L’esposizione sarà visitabile presso la Sala Riunioni (3° piano) fino a lunedì 23 agosto 2021 nei giorni di apertura del museo (ven, sab, dom, lun – ore 16.00/20.00) con ingresso a offerta libera. Vi ricordiamo inoltre che l’allestimento La bugia e il sé nascosto sarà invece visitabile presso il Civico Teatro “Gavì Ballero” fino a domenica primo agosto (info su www.teatrodinverno.it).

Leggi tutto “La bugia parte II: Roberto Masia a Casa Manno”

Drag Me to Her: Aaron Gonzalez a Casa Manno

Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di invitarvi all’inaugurazione della mostra fotografica Drag Me to Her, di Aaron Gonzalez. L’evento si terrà sabato 19 giugno con inizio alle ore 19.00. L’allestimento sarà visitabile presso la Sala Riunioni (3° piano) fino a lunedì 19 luglio 2021 nei giorni di apertura del museo (ven, sab, dom, lun – ore 16.00/20.00) con ingresso a offerta libera.

Un progetto contemporaneo, con uno sguardo innamorato al passato e la forte volontà di plasmare il futuro. Il costume tradizionale di Ittiri è ricco di riferimenti alla femminilità e alla fertilità, un eco molto forte del passato matriarcale sardo, un rituale di passaggio dall’innocenza fanciullesca alla consapevolezza del divenire donna: toglierlo dal suo contesto è quasi blasfemo, dissacrante. Tutto questo, viene narrato attraverso un reportage dove viene semplicemente indossato, con la naturale ritualità che necessita la sua complessa struttura. Il costume diventa pretesto narrativo e racconta una trama differente, legata alle mutazioni culturali e sociali, parla di accettazione delle più disparate sfumature che fanno parte del nostro essere umani“. A.G.

Leggi tutto “Drag Me to Her: Aaron Gonzalez a Casa Manno”

Casa Manno riapre le sue porte al pubblico

Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di annunciarvi che le porte del museo riapriranno al pubblico a partire da domenica 23 maggio.
Annunciamo inoltre che, fino a nuova comunicazione, l’ingresso al museo sarà gratuito con offerta libera.
Casa Manno potrà essere visitata come di consueto ogni venerdì, sabato, domenica e lunedì dalle ore 16 alle ore 20.
Al fine di garantire la massima sicurezza dei visitatori, e fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 durante la campagna vaccinale, verranno seguite le linee guida per la riapertura dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dai Decreti Legge n°19 (del 25 marzo 2020) e n°33 (16 maggio 2020), qui riassunte:
– Mascherine : l’utilizzo di mascherine protettive sarà obbligatorio per tutti i visitatori e gli utenti, anche per i bambini di età superiore a 6 anni.
– Distanziamento interpersonale: durante la visita, e per l’intero periodo di permanenza all’interno della struttura, sarà necessario mantenere sempre la distanza di sicurezza, evitando assembramenti nelle sale espositive e nelle aree di transito. Gli accessi saranno contingentati e le visite si svolgeranno lungo il percorso indicato dalla Direzione. L’utilizzo dell’ascensore sarà consentito solo a portatori di disabilità e accompagnatori, per un massimo di due persone per volta.
– Norme di comportamento: all’interno delle sale espositive permarrà il consueto divieto di toccare teche, oggetti, opere e superfici, divieto esteso anche agli articoli esposti nel bookshop. L’utilizzo di touch screen e installazioni multimediali interattive sarà limitato e consentito solo se dotati di guanti monouso forniti dal personale. Il servizio di guardaroba è sospeso, pertanto i visitatori sono pregati di presentarsi con il minimo di accessori personali, evitando bagagli, zaini e borse voluminosi.
Casa Manno garantirà la rigorosa pulizia giornaliera degli ambienti, delle postazioni multimediali e delle aree comuni con particolare riferimento alle superfici di frequente utilizzo; adeguata aereazione naturale e ricambio d’aria e rispetto delle raccomandazioni concernenti sistemi di ventilazione e di condizionamento; ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani in ogni singolo piano della struttura accessibile al pubblico, ivi compresi i servizi igienici dotati di gel disinfettanti e detergenti antibatterici.
Per evitare file all’accoglienza, e contingentare al meglio gli ingressi a orari prestabiliti, sarà possibile prenotare la visita scrivendo all’indirizzo infomuseocasamanno@gmail.com oppure chiamando al numero 3911254574.
Vi aspettiamo.