Il canto a tenore di Orgosolo: Sebastiano Pilosu a Casa Manno

Casa Manno ha il piacere di invitarvi all’incontro con l’etnomusicologo Sebastiano Pilosu, autore del libro “Il canto a tenore di Orgosolo. Le registrazioni del CNSMP (1955 – 1961)” (Squi[libri] Editore). Si esibiranno per l’occasione i cantori del gruppo Tenore Supramonte: Francesco Davoli (boghe), Giuseppe Paulis (contra), Gaetano Bassu (bassu) e Antonio Garippa (mesu boghe). Dialogherà con l’autore Mauro Porcu, giornalista, scrittore e Direttore del museo. L’evento avrà luogo sabato 30 marzo con inizio alle ore 18:00.

Leggi tutto “Il canto a tenore di Orgosolo: Sebastiano Pilosu a Casa Manno”

Perché vi è piaciuto Il grande Lebowski (anche se pensate che non sia così)

Casa Manno per il cinema ha il piacere di invitarvi alla conferenza Perché vi è piaciuto Il grande Lebowski (anche se pensate che non sia così)“ a cura di Mauro Porcu, giornalista, scrittore, urban achiever e Direttore del museo L’appuntamento, fissato per domenica 2 settembre con inizio alle ore 18:00 presso la Sala Multimediale, sarà a ingresso gratuito.
Questa conferenza darà un tono all’ambiente.

Leggi tutto “Perché vi è piaciuto Il grande Lebowski (anche se pensate che non sia così)”

Le ragioni evolutive del disturbo bipolare

Casa Manno ha il piacere di invitarvi alla conferenza “Le ragioni evolutive del disturbo bipolare”, a cura di Andrea Murru, MD, PhD. L’incontro, con ingresso gratuito, si terrà venerdì 10 agosto con inizio alle ore 19:00 presso la sala Multimediale e verrà introdotto da Mauro Porcu, giornalista, scrittore e Direttore del museo.

La storia delle malattie psichiatriche ha proceduto di pari passo con la storia della specie umana. Nelle più antiche civiltà le malattie della mente sono state identificate e descritte, in qualche modo inquadrate nei paradigmi culturali dell’epoca. In generale, per molto tempo si è vista la malattia mentale come un dono, una maledizione o punizione divina. Per questo motivo, a lungo, il trattamento dei disturbi mentali fu delegato a preti o sciamani. A partire dall’Illuminismo si iniziarono a ipotizzare cause organiche per i disturbi psichiatrici, ma solo a partire dalla seconda metà del XX secolo furono individuati trattamenti efficaci. Al giorno d’oggi, esiste evidenza scientifica sufficiente a dimostrare un meccanismo genetico complesso come fattore fondamentale nella causa di malattie psichiatriche gravi come la schizofrenia o il disturbo bipolare. Ma se i geni trasportano informazioni utili e quando alterati causano delle malattie, esiste forse una ragione evolutiva del perché i disturbi psichiatrici si manifestino negli esseri umani? Il caso del disturbo bipolare dell’umore, un disturbo psichiatrico caratterizzato dalla ricorrenza di episodi depressivi e episodi di eccessiva attivazione definiti “maniacali”, può fungere da utile esempio per comprendere come i tratti associati a questa patologia psichiatrica abbiamo favorito l’evoluzione della specie umana, e come esistano dei meccanismi di interazione sociale soggiacenti ai quadri clinici che oggi è possibile –fortunatamente- affrontare con trattamenti di comprovata efficacia“. A. Murru

Leggi tutto “Le ragioni evolutive del disturbo bipolare”

“Ken Saro-Wiwa. Storia di un ribelle romantico” a Casa Manno

Casa Manno ha il piacere di invitarvi alla presentazione della graphic novel “Ken Saro-Wiwa. Storia di un ribelle romantico” di Roberta Balestrucci Fancellu con i disegni di Anna Cercignano (Edizioni BeccoGiallo). Della stessa autrice verrà presentato anche il libro “Imon. La madre terra”, con le illustrazioni di Ezio Castagna (Radici Future).
L’incontro, presentato dal direttore Mauro Porcu, si terrà domenica 17 giugno con inizio alle ore 19.00 presso la Sala Multimediale Leggi tutto ““Ken Saro-Wiwa. Storia di un ribelle romantico” a Casa Manno”

La solitudine del dottor Semmelweis

Casa Manno ringrazia il Dottor Andrea Murru per la conferenza dedicata a Ignác Semmelweis: un esemplare excursus epistemologico che, dalla Pest del 1800, si è spinto fino all’attualità segnata da un preoccupante regresso culturale e antiscientifico. La serata di ieri, vero e proprio tributo alla razionalità, è stata un altissimo e prezioso momento di divulgazione. Grazie anche a tutti gli ospiti intervenuti.

Leggi tutto “La solitudine del dottor Semmelweis”