Casa Manno riapre le sue porte al pubblico

Casa Manno e Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto hanno il piacere di annunciarvi che le porte del museo riapriranno al pubblico a partire da domenica 23 maggio.
Annunciamo inoltre che, fino a nuova comunicazione, l’ingresso al museo sarà gratuito con offerta libera.
Casa Manno potrà essere visitata come di consueto ogni venerdì, sabato, domenica e lunedì dalle ore 16 alle ore 20.
Al fine di garantire la massima sicurezza dei visitatori, e fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 durante la campagna vaccinale, verranno seguite le linee guida per la riapertura dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dai Decreti Legge n°19 (del 25 marzo 2020) e n°33 (16 maggio 2020), qui riassunte:
– Mascherine : l’utilizzo di mascherine protettive sarà obbligatorio per tutti i visitatori e gli utenti, anche per i bambini di età superiore a 6 anni.
– Distanziamento interpersonale: durante la visita, e per l’intero periodo di permanenza all’interno della struttura, sarà necessario mantenere sempre la distanza di sicurezza, evitando assembramenti nelle sale espositive e nelle aree di transito. Gli accessi saranno contingentati e le visite si svolgeranno lungo il percorso indicato dalla Direzione. L’utilizzo dell’ascensore sarà consentito solo a portatori di disabilità e accompagnatori, per un massimo di due persone per volta.
– Norme di comportamento: all’interno delle sale espositive permarrà il consueto divieto di toccare teche, oggetti, opere e superfici, divieto esteso anche agli articoli esposti nel bookshop. L’utilizzo di touch screen e installazioni multimediali interattive sarà limitato e consentito solo se dotati di guanti monouso forniti dal personale. Il servizio di guardaroba è sospeso, pertanto i visitatori sono pregati di presentarsi con il minimo di accessori personali, evitando bagagli, zaini e borse voluminosi.
Casa Manno garantirà la rigorosa pulizia giornaliera degli ambienti, delle postazioni multimediali e delle aree comuni con particolare riferimento alle superfici di frequente utilizzo; adeguata aereazione naturale e ricambio d’aria e rispetto delle raccomandazioni concernenti sistemi di ventilazione e di condizionamento; ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani in ogni singolo piano della struttura accessibile al pubblico, ivi compresi i servizi igienici dotati di gel disinfettanti e detergenti antibatterici.
Per evitare file all’accoglienza, e contingentare al meglio gli ingressi a orari prestabiliti, sarà possibile prenotare la visita scrivendo all’indirizzo infomuseocasamanno@gmail.com oppure chiamando al numero 3911254574.
Vi aspettiamo.